Scrivere Un Articolo Di Aldo Giovanni E Giacomo

Test di laurea di cristina di niro

I principi specificati abbastanza corrispondono al concetto attuale, il concetto tradizionale cosiddetto di formazione e non veramente coincidono con altri approcci possibili a formazione. Significa che i principi annotati qui sono necessari, utili, efficaci in una condizione quando il processo di controllare passaggi di conoscenza attraverso stadi: percezioni; giudizi; rifornimento; domande pratiche.

manutenzione dei soggetti studiati, discipline. La pedagogia deve aiutare a scegliere la cosa principale, essenziale veramente necessario per formazione dell'esperto e traslocare tutta la calzatura sportiva, minore, insignificante, inutile;

La formazione - il processo bilaterale, in esso l'insegnamento e la dottrina insieme si fonde. La direzione e l'organizzazione di ruolo appartengono alla formazione - l'insegnante, il propagandista, l'insegnante di PEO. Anche effettuano un partito di processo di formazione - l'insegnamento. Il secondo partito di questo processo - la dottrina, è realizzato in attività di apprendisti, ascoltatori di PEO. Così tali qualità di ascoltatori come attività e indipendenza sono di grande importanza.

Sullo schema l'interconnessione di vari metodi di formazione è esattamente visibile. Dunque, la possibilità di applicazione di esposizione in combinazione con altri metodi - un'affermazione orale, una discussione materiale, un esercizio e compiti pratici è visivamente vista. Nello stesso momento la dipendenza di ciascuno dei metodi chiamati con ancora uno, spesso chiamato fondamentale, - il metodo di lavoro indipendente di ascoltatori sebbene molto spesso i partecipanti di trascuratezza di formazione sia scorso.

ascoltatori, oggetto principale d'influenza. La pedagogia avviserà come completare gruppi educativi, le scuole, i seminari che prendono caratteristiche sociali e psicologiche in considerazione di apprendisti per determinare il livello iniziale della loro conoscenza, abilità e capacità che progettare il risultato finale di formazione e come rintracciare l'accadere in coscienza e comportamento dell'identità di cambiamento;

I suoi dettagli sono riflessi in nome di questo ramo di pedagogia, l'oggetto d'influenza è chiamato, sono definiti un soggetto dell'analisi speciale e, fino a un certo grado, il suo compito. La missione principale di pedagogia professionale - processo di assicurazione teoretico d'istruzione di esperti delle abilità superiori, la preparazione e la riqualificazione di professionisti di classe alta direttamente alle imprese, in associazioni o in istituzioni educative specializzate.

In vita, certamente, tutto è più difficile, che sullo schema e molti metodi non saranno così direttamente sootvetstvovat1 all'un l'altro com'è raccomandato la scienza. Togd2 all'insegnante che si piega generalmente sul metodo di reportage di informazioni, gli ascoltatori lavoreranno all'alto livello di carattere problematico, usare parzialmente cerca il metodo della dottrina. Ma può essere e viceversa - gli ascoltatori ridurranno il livello * le dottrine ad applicazione dell'insegnante di metodi di problema insegnando i livelli più alti. La verità il più spesso di miracoli non avviene, e perciò gli ascoltatori ? così intensivamente, iniziativamente e "problemno", così come) è insegnato da insegnanti.

Nel centro di gruppo dei problemi di pedagogia professionale riguardo alla seconda funzione - gli sviluppi della personalità nel corso di formazione, - c'è un dovere di provvedere lo sviluppo nelle qualità necessarie formate di riflessione economica e tecnica, le abilità produttive di attività di razionalizzazione, ricevimenti efficaci e metodi di autoistruzione, cioè capacità che è razionale per studiare ed esser formato.

la disponibilità di formazione - è definita dal livello di opportunità informative di apprendisti, necessità dell'organizzazione di processo della dottrina di ascoltatori per "una zona del loro vicino sviluppo intellettuale" quando il livello di formazione è notevolmente alto, ma per apprendisti è realizzabile;

gli scopi di formazione, l'ultimo come trasferimento, ma il primo su influenza sui contenuti e la natura di processo educativo dell'elemento di fabbricazione. La pedagogia deve aiutare una formulazione degli scopi attivi, efficaci, diretti su ritorno immediato durante formazione, ma non educativa, contemplare, improduttivo. E, certamente, la pedagogia deve aiutare il raggiungimento di questi scopi.